Italiani, brava gente?

Dal 22 al 25 novembre la seconda edizione di Winter School 2.0 propone «una prospettiva contemporanea per i crimini di guerra italiani in Europa» cioè un corso di formazione – a Reggio Emilia – con moduli di storia e didattica per la conoscenza del patrimonio antifascista.

Ecco il comunicato.
Dopo la prima edizione della Winter School dell’Istituto Alcide Cervi, incentrata sul rapporto complesso tra antifascismo, guerra e violenza, la Winter School 2.0 di quest’anno si rivolgerà al tema dei crimini di guerra fascisti, in larga parte sconosciuti, impuniti, e spesso estromessi dalla narrazione pubblica della nostra seconda guerra mondiale. Esiste, infatti, un peso irrisolto della guerra fascista (a fianco di quella nazista) nel Mediterraneo e in Europa che non ha ricevuto la necessaria attenzione dalla storiografia, così come dal racconto pubblico.
«Italiani brava gente?» è il provocatorio titolo che introduce un viaggio nei Balcani, in Grecia, in Russia, prima di tutto per colmare un deficit di conoscenza sulla guerra italiana. Ma anche per portare una prospettiva contemporanea a quelle storie in gran parte rimosse (per parte italiana) nella Europa fresca di Nobel per la Pace. Laddove è arrivata, la guerra del fascismo ha lasciato un segno indelebile, le cui scorie sono ancora oggi visibili.
La Winter School 2.0, sotto la direzione del professor Gianni Oliva, si avvarrà di storici di altissimo profilo, come di ricercatori esteri, che porteranno uno sguardo più ampio all’analisi. Insieme a essi, il contributo della politologia, del giornalismo, della cultura giuridica, della pedagogia forniranno l’approccio multidisciplinare e contemporaneo che rappresenta il tratto distintivo di questo appuntamento, offrendo a docenti e operatori del settore strumenti e percorsi da riportare in classe e sui territori, con ampio riferimento alle risorse multimediali, alle nuove tecnologie, all’iconografia e al cinema.
Un altro tassello per rinnovare la narrazione storica e il patrimonio antifascista.

PER INFORMAZIONI, AGGIORNAMENTI E ISCRIZIONI:
www.fratellicervi.it
0522 678356 fax 0522 477491
Vannini Morena 348 7265908
didattica@istitutocervi.it
Mirco Zanoni 347 8430315
m.zanoni@istitutocervi.it

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.