Messa in scena della normalità e paura di …

… di trovarsi fuori posto di Luisa Muraro (a cura di Gianluca Ricciato) LA MESSA IN SCENA DELLA NORMALITA’ «Secondo alcuni studiosi, il linguaggio scientifico sarebbe una buona approssimazione del linguaggio non retoricamente elaborato. A ciò si potrebbe opporre che il discorso scientifico, almeno in alcuni suoi passaggi decisivi, fa delle operazioni che sono di carattere squisitamente retorico (*). Si capisce tuttavia

Continua a leggere

Cuba: Stati Uniti e destre cavalcano le proteste

La “sollevazione” contro il governo rappresenta l’attuale esasperazione della popolazione cubana: la situazione economica, sanitaria e alimentare resta difficile e le fake news hanno il sopravvento. Fanno discutere le modalità di intervento della polizia, ma per i movimenti sociali di Cile e Colombia, dove Esmad e carabineros sono in piazza quasi quotidianamente e sparano senza alcun problema, non si è

Continua a leggere

Guido Viale: quale anticapitalismo?

Pubblicato sul quotidiano “Il manifesto” del 7 aprile con il titolo “Ritrovare il senso di un anticapitalismo ecologico”. Qui nella versione non tagliata diffusa dall’autore sul suo profilo. di Guido Viale Molte compagne e compagni (di strada?) insistono nel qualificare le loro idee, prassi e lotte come “anticapitaliste” senza mai chiedersi veramente che cosa significhi. Per molti è sottinteso che

Continua a leggere

Messico: il Tren Maya della discordia

Il presidente Andrés Manuel López Obrador ricatta le comunità indigene: miglioramento delle condizioni di vita in cambio dell’approvazione incondizionata di un progetto devastante per l’ambiente e per le popolazioni maya. A beneficiarne, come sempre, saranno le grandi imprese e gli uomini più ricchi del paese. C’è da chiedersi se è questa la “quarta trasformazione” sbandierata da Amlo in campagna elettorale.

Continua a leggere
1 2 3 18