ricordo di Daniele Del Giudice

così scriveva Italo Calvino: «il giovane ha fatto la sua scelta: cercherà di rappresentare le persone e le cose sulla pagina, non perché l’opera conta di più della vita, ma perché solo dedicando tutta la propria attenzione all’oggetto, in un’appassionata relazione col mondo delle cose, potrà definire in negativo il nocciolo irriducibile della soggettività, cioè sé stesso»

Continua a leggere

First Love

First Love Marco D’Agostin di Susanna Sinigaglia Ovvero, quando la danza incontra lo sci formando una bella coppia. E guardate il video. Vorrei innanzitutto ringraziare chi mi ha consigliato di andare a vedere questo lavoro di Marco D’Agostin, magnificamente interpretato. Prima dell’entrata in sala, ci distribuiscono una busta grigio perla e ci invitano ad aprirla una volta accomodati in poltrona.

Continua a leggere
1 2 3 17