«Toxicily», il mostro chimico di Augusta

Sicilia. Un docufilm sui drammi quotidiani nel «quadrilatero della morte», tra Augusta, Priolo e Siracusa, dove uno dei petrolchimici più grandi d’Europa provoca morte e disastri ambientali. di Serena Tarabini (*) «Da queste parti, quelli che parlano, rischiano». Queste parole si accompagnano a immagini che comunicano uno scenario distopico: un accatastarsi monumentale di centrali, silos, turbine, depositi, altiforni, pozzi, vasche,

Continua a leggere

“Innocence”. La leva obbligatoria in Israele uccide i suoi figli

di Bruna Alesia (*) “Questo mondo è pieno di malvagità, sfruttamento, ingiustizia e dolore. Una volta entrato nell’esercito, sono diventato parte di ciò che crea tutto questo”  Halil Givati Rapp, 20 anni. E’ una delle rare testimonianze raccolte con coraggio, nell’arco temporale di ben dieci anni, da Guy Davidi, israeliano regista del documentario “Innocence”, oggi nelle sale italiane. “Innocence” ci

Continua a leggere

Tumor Valley, un video prodotto dall’intelligenza collettiva…

…delle lotte in Emilia-Romagna di Wu Ming (*) In val Padana si respira la peggiore aria dell’Europa occidentale. In tutte le mappe dell’inquinamento nel continente, questa zona è nera pece in un mare di giallino e arancione pallido. Ci sono lunghi periodi dell’anno in cui la regione in cui viviamo, l’Emilia-Romagna, è una gigantesca camera a gas. Nel discorso pubblico

Continua a leggere
1 2 3 4 135