I golpisti si impadroniscono della Bolivia

Lo avevano promesso e lo hanno fatto. Fondamentalisti religiosi, esponenti dell’ultradestra, i comitati civici parafascisti dell’Oriente boliviano già prima delle presidenziali avevano detto pubblicamente che avrebbero tolto di mezzo Evo Morales. Certo, dopo aver perso nel referendum del febbraio 2016, il presidente boliviano non avrebbe dovuto ricandidarsi. Tuttavia, questo è un colpo di stato, con buona pace di chi ritiene

Continua a leggere

Il diluvio è forte, annebbia la vista

Intervista a Raúl Zibechi di Gloria Muñoz Ramirez (*) Delle attuali rivolte latinoamericane, del ruolo dei popoli indigeni, dei giovani e delle donne, del ruolo degli Stati Uniti, delle elezioni in Bolivia e in Argentina, della congiuntura in Messico, dell’ultra-destra e di ciò che segue per chi cerca un mondo più degno, parla in questa intervista Raúl Zibechi, giornalista e

Continua a leggere

Continuare a guardare all’Europa? per l’America latina sarebbe un suicidio collettivo

L’intellettuale e sociologa boliviana Silvia Rivera Cusicanqui spiega quali sono le possibili vie per la decolonizzazione. Da un’intervista di Fabiana Bringas per il programma radiofonico argentino “Bajo el mismo sol”, pubblicata sulla rivista digitale La Tinta e tradotta dallo spagnolo da Maria Rossi per lamacchinasognante.com* tratto da http://frontierenews.it

Continua a leggere
1 2 3 4 5 8