Pazienza ci vuole

Andrea Pazienza (San Benedetto del Tronto 1956 – Montepulciano 1988)   La sofferenza dell’abbandono Un’intervista ritrovata di Red Ronnie ad Andrea Pazienza, durante le giornate del Lucca Comics del 1984   Quella cena rubata tra Pertini e Andrea Pazienza [1] “Vede, io sono un vigliacco. Tutti noi siamo dei vigliacchi. Quando parliamo di democrazia siamo tutti in malafede. Democrazia significa

Continua a leggere

Normalizzare i devianti, disciplinare il lavoro. Storia di una comunità/fabbrica

di Alexik A volte ritornano, come fantasmi maligni, come ricordi amari. Gli anni ’80 periodicamente riemergono dal limbo in cui avresti voluto relegarli, con tutto il loro portato reazionario. Rappresentano il giro di boa, il decennio in cui il capitale si è ripreso il suo spazio per costruire un nuovo ordine, sulle ceneri dell’ultimo tentativo di rivoluzione dell’Italia del ‘900.

Continua a leggere
1 2 3