L’istituzionalizzazione della fine del diritto d’asilo nell’UE

Il nuovo Patto sulla Migrazione e l’Asilo votato dal Parlamento Europeo è un abominio. Ratifica l’esternalizzazione dei confini, la finzione giuridica di non ingresso, la schedatura biometrica, la negazione del patrocinio legale gratuito nella procedura di richiesta d’asilo, promuovendo al contempo patti con ignobili paesi di partenza e per la creazione di hotspot fuori dai confini dell’UE. The pact kills:

Continua a leggere

Magistrati a zampa d’elefante

di Giovanni Iozzoli (*) Deve esistere una sindrome, come un malessere, un dolore dell’anima, qualcosa di conosciuto ma non ancora studiato. La chiamiamo “nostalgia del non vissuto“. Molti compagni della mia generazione (under 60) ne sono stati affetti. E’ l’afflizione tipica di chi è arrivato dentro uno scenario storico, proprio mentre esso era in via di esaurimento – pensiamo alla

Continua a leggere

La sinistra tedesca ha un problema di sionismo

di Lucilla Lepratti (*) È difficile dare una rappresentazione fedele del livello di repressione che vive in Germania chi si oppone al genocidio in Palestina, perché ogni tentativo di descriverla sembra non renderne pienamente la gravità. Tra l’infinità di esempi che si potrebbero dare, c’è uno dei tanti casi di violenza che non ha attratto l’attenzione di grandi testate giornalistiche,

Continua a leggere

Note al margine dell’accordo fra U.E. ed Egitto

di Alexik (*) È di qualche giorno fa la visita della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen in Egitto, alla guida di un drappello di capi di governo di Austria, Grecia, Cipro, Belgio e Italia. Al centro dell’incontro con Abdel Fattah Al Sisi la definizione di un accordo di partenariato strategico e globale fra UE e Repubblica Araba

Continua a leggere

Né criminali né terroristə, ma difensorə della Madre Terra e del clima

di Francesco Martone (*) E’ stato reso pubblico nei giorni scorsi il primo Rapporto sulla situazione dei difensori del clima in Europa, prodotto dal Relatore Speciale ONU sui Difensori dell’Ambiente Michel Forst.1 Forst, già Relatore Speciale ONU sui Difensori dei Diritti Umani si era già occupato in quel ruolo della questione relativa ai difensori dell’ambiente, in particolare nei paesi del

Continua a leggere

Sorveglianza biometrica di massa: dalla Francia all’Unione Europea

L’UE è sul punto di approvare la sorveglianza biometrica di massa di Natale Salvo (*) “Nonostante gli annunci fatti all’epoca dai funzionari europei, l’Artificial Intelligence Act non vieterà la maggior parte delle pratiche pericolose della sorveglianza biometrica di massa (BMS). Al contrario, per la prima volta nell’UE, introdurrà condizioni sulle modalità di utilizzo di questi sistemi” [1]. L’allarme è stato

Continua a leggere
1 2 3 15