Un commento

  • Gian Marco Martignoni

    Ho avuto la fortuna nella primavera dell’anno scorso, in pieno confinamento, di leggere questa opera prima di Dario Paccino, che è un vero e proprio capolavoro .Se non ricordo male, ma forse Sirio potrebbe confermare, fu Gianni Bosio a chiedere a Dario di cimentarsi su quel tema per le Edizioni Avanti, quando sia il Psi che il Pci avevano una loro autonoma politica culturale ed editoriale. Grazie a Giorgio Stern per la bella recensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.