Akira Kurosawa: il più occidentale dei cineasti orientali

di Fabrizio Melodia Buon compleanno, Akira Kurosawa. Nato a Tokyo il 23 marzo 1910 fu artista eclettico che ha da sempre cercato di costruire un ponte fra Oriente e Occidente, mondi solo all’apparenza separati. Ancora adesso è un modello per molti registi e sceneggiatori. Un artista che ha sempre cercato di ottenere nelle sue opere un equilibrio fra contenuto e

Continua a leggere

La scuola del macchinismo – Davide Viero

di Francesco Masala. A seguire consigli di lettura e link Davide Viero, insegnante con la passione della filosofia, e, in quanto insegnante, persona informata dei fatti (a differenza di tanti dirigenti ministeriali e tanti soloni, che non hanno mai passato un’ora in cattedra) conclude così l’introduzione: “Individuare ogni prossimo oppresso attraverso quell’attenzione che è puro amore. Ne nascerà qualcosa”, quasi

Continua a leggere

27 aprile 1937: muore Antonio Gramsci

di Mauro Antonio Miglieruolo Ho appreso, dal “Fatto Quotidiano” del 22 aprile, particolari sulle sofferenze fisiche di Gramsci (Antonio Francesco Sebastiano Gramsci: Ales, 22 gennaio 1891–Roma, 27 aprile 1937) che lo hanno afflitto sin da bambino; e castigato da adulto. Il primo dei quali è lo stesso male che ha contribuito all’infelicità di Giacomo Leopardi, il morbo di Pott; tubercolosi

Continua a leggere
1 2 3 4